Conviene affittare una seconda casa? sì, soprattutto con gli affitti brevi

Se anche tu possiedi una seconda casa e vuoi sfruttare a pieno questa opportunità, ma hai diversi dubbi e non sai da che parte incominciare, prova a dare una lettura a questo articolo.

Conviene affittare una seconda casa?

Se anche tu possiedi una seconda casa e vuoi sfruttare a pieno questa opportunità, ma hai diversi dubbi e non sai da che parte incominciare, prova a dare una lettura a questo articolo.

Negli ultimi dieci anni si è registrato un netto calo dei prezzi di vendita e questo ha indotto la maggior parte dei proprietari di seconde e terze case a optare per una rendita diversa, quella dell’affitto. Tuttavia, nonostante questi presupposti, moltissimi proprietari di immobili nelle zone turistiche, si sono accorti che non riescono ad affittare casa tutto l’anno e che, soprattutto, non hanno una garanzia di pagamento continuativa.

Insomma, esiste per molti il grosso rischio di avere una o più proprietà che possano restare invendute per diversi anni. Per poi ritrovarsi a svenderle, abbassando anche del 50% il prezzo del loro reale valore. Proprio per questo, mettere a rendita la propria seconda casa con gli affitti appare una scelta più che ovvia.

Purtroppo, però, accade che non si riesca neanche ad affittare con facilità, soprattutto in zone specifiche dell’Italia che vantano un gran numero di visitatori solo in alcuni periodi dell’anno. E allora come si può guadagnare dalla propria seconda casa?

Conviene affittare casa… Con gli affitti brevi

Affittando la tua seconda casa con la formula degli affitti brevi puoi guadagnare di più, per il semplice fatto che i prezzi per l’affitto di poche notti sono notevolmente superiori in proporzione ai prezzi mensili degli affitti tradizionali.

Infatti, un appartamento che viene affittato tramite la formula degli affitti brevi rende al proprietario dal 50% al 100% in più rispetto a un affitto tradizionale.

Puoi decidere di mettere a rendita la tua seconda casa con gli affitti brevi se anche tu:

-possiedi un immobile in una zona turistica o in una città con molti viaggiatori occasionali. Nel primo caso attirerai turisti, nel secondo caso turisti e viaggiatori per lavoro.

E se vivi da un’altra parte e non puoi permetterti di essere fisicamente sul luogo e sbrigare tutte le pratiche burocratiche e di accoglienza degli ospiti?

Nessun problema: puoi demandare la gestione degli affitti brevi a noi di SmartKeeper e iniziare a guadagnare dalla tua seconda casa.

Ecco come funziona

Affidando la gestione degli affitti brevi del tuo immobile alla nostra agenzia, tu non dovrai preoccuparti di nulla.

Infatti, è SmartKeeper che si occuperà di:

-Gestire il tuo annuncio online su uno dei portali destinati a queste tipologie di affitti (Airbnb, HomeAway etc).

-gestire le pulizie, i check-in e i check-out degli ospiti

-offrire un servizio di biancheria e asciugamani ad ogni passaggio

-sbrigare le pratiche burocratiche

Insomma: tu ci dai in gestione gli affitti brevi della tua seconda casa, noi gestiamo l’organizzazione a 360° e tu guadagni costantemente su tutti gli affitti. Noi percepiamo una percentuale solo sugli affitti realizzati.

Comodo, vero?

Se vuoi ricevere maggiori informazioni o capire insieme a noi come mettere a rendita la tua casa compila il form di contatto e ti risponderemo in brevissimo tempo:

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Ti potrebbe interessare